• Sede operativa: via Logheretto, 2
    43124 Parma (PR)

  • Contattaci: +(39) 05211 854185
    segnalazioni@amicicani.com

L'associazione AmiciCani continuerà ad esistere. Il nuovo presidente sarà Sara Lesignoli

L'associazione AmiciCani continuerà ad esistere. Il nuovo presidente sarà Sara Lesignoli

Ed è così che dopo 11 anni di lotte contro maltrattamenti animali e aiuti a livello nazionale, sia a livello materiale, morale ed economico, l'Associazione AmiciCani non viene più portata avanti da Luca Radici e Silva Sabrina, passando il testimone di presidente a Sara Lesignoli.

Brevemente ci tengo a esporre alcuni punti sul perchè è stata creata AmiciCani e perchè è poi stata ceduta.

PERCHE' E' STATA CREATA il 13/03/2009
- creare un portale che riunisse annunci di appelli di adozioni di cani bisognosi in tutta Italia in supporto di canili, volontari ed associazioni
- collaborare con associazioni ed enti preposti al benessere animale per lottare contro ogni abuso e maltrattamento contro lo sfruttamento e lucro sugli animali
- dare supporto materiale, economico e legale a privati, volontari ed associazioni in difficoltà in tutto il territorio italiano
- far adottare più cani possibili, soprattutto gli anziani e cani sofferenti in canili lager di tutta Italia

PERCHE' E' STATA CEDUTA
- solo nei primi anni dove abbiamo creato progetti fatti per aiutare molte realtà abbiamo avuto adesioni di soci. Poi, quando per problemi personali, economici e logistici (in quanto abbiamo adottato troppo cani smollati da associazioni e volontari), abbiamo dovuto pensare più al benessere dei cani tenuti in stallo in quanto anziani e bisognosi di cure, nessuno ha più fatto una tessera associativa.
- il portale è sempre stato attivo e, nonostante ad oggi sia visitato da oltre 3000 utenti al giorno, continua a ricevere pubblicazioni di appelli di animali bisognosi senza che nessuno degli utenti abbia mai contribuito con un minimo di donazione per far almeno fronte alle spese di hosting e dominio.
- abbiamo fatto tantissime denunce contro gestori di canili lager esponendoci non solo come associazione, bensì a livello personale chiedendo SEMPRE ausilio ad altre GRANDI associazioni riconosciute a livello nazionale per fare controlli tramite guardie zoofile, per fare denunce congiunte ed avere più potere. Abbiamo chiesto aiuto in tutto questo anche a Comuni, Regioni, ma è stato come chiedere aiuto AI MURI. Ci siamo resi conto che comuni, asl, associazioni di fama nazionale (comprese le loro guardie zoofile) sono collusi con i gestori di canili lager! Questo per noi è stato davvero troppo portandoci a non avere più forse ne fisiche, ne mentali per continuare una lotta contro il vuoto.
- abbiamo sempre aiutato moltissimi volontari, ma quando in momenti di difficoltà logistiche abbiamo chiesto noi una mano, TUTTI si sono tirati indietro facendo orecchie da mercante. E di questo ironicamente ringrazio tutti quanti, tranne che veramente POCHISSIME persone che posso tranquillamente contare con le dita di una mano.
- abbiamo visto purtroppo troppi, tanti volontari dove il loro scopo era solo quello di lucrare sugli animali o farci impietosire con storie di cani lasciandoceli in stallo per poi mettercelo nel fondo schiena non facendo più fronte a promesse fatte inizialmente.
- abbiamo visto che purtroppo il detto "l'unione fa la forza" NON ESISTE assolutamente nel mondo del volontariato animalista. E se ci dovesse essere un'unione, è solo temporanea per un fine solo di visibilità e megalomanismo.

Detto questo, ci dispiace tantissimo prendere questa decisione, non immaginate quanto, ma è meglio così per il nostro benessere psicofisico!

Concludo lasciando un po' di numeri di questi 11 anni:
- 27 progetti creati
- 119.306,71 € di donazioni ricevuti su progetti per aiuti a volontari ed associazioni
- 121.408,02 € di donazioni donati a volontari ed associazioni su progetti per aiuti
- 60.276 annunci di cani sul nostro portale
- 705 richieste legali evase dai nostri legali di supporto
- 416 esposti e denunce evasi da AmiciCani
- 6.230 utenti iscritti al portale www.amicicani.com
- 1.660 richieste evase al nostro veterinario online
- 15.455 persone segnalate nella nostra banca dati privata blacklist
- 218 articoli da noi pubblicati e redatti

In fede
Luca Radici
per ora ancora presidente associazione AmiciCani