• Sede operativa: via Logheretto, 2
    43124 Parma (PR)

  • Contattaci: +(39) 05211 854185
    segnalazioni@amicicani.com

Foto del cane Aron Roma sul portale AmiciCani

  • 02 dicembre 2011
  • Da adottare
  • 875 visite
Sesso: Maschio
Età: 0
Razza: maremmano
Taglia: Grande
Colore: bianco
Microchip o tatuaggio: Non fornito
Referente dell'annuncio: lamicoperfetto@libero.it



VI PREGO INSERITE ANCHE LUI
E` UN ANNO CHE ME LO GIRANO E ANCORA NESSUNA ADOZIONE PER LUI..NN POSSO
CREDERCI..
AIUTIAMOLO! I MAREMMANI SONO QUELLI CHE SOFFRONO DI PIU` IN GABBIA

----Messaggio originale----
Da: badaluccopaola7@gmail.com
Data: 30-nov-2011 16.29
A: undisclosed-recipients:;
Ogg: Fwd: ROMA/ARON STA' MORENDO IN GABBIA... SOS URGENTISSIMO!!!!!Fwd:
ROMA/ARON, GIOVANE MAREMMANO AI MARGINI DELLA SUA VITA… URGENTE!!!

DOBBIAMO ALMENO AIUTARLO A TROVARE UN POSTO, ANCHE UN BUON RIFUGIO CON
AMPI SPAZIE ESTERNI, DOVE POSSA ESSERE SEGUITO DAI VOLONTARI, LEGGETE,
VI PREGO, ALTRIMENTI MORIRA` SOLO E DISPERATO, NON CI CREDO CHE NON
C`E` UN RIFUGIO ADATTO A LUI!!!!!!!


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Ambra ambra.da@gmail.com
Date: 30 novembre 2011 13:09
Oggetto: ROMA/ARON STA` MORENDO IN GABBIA... SOS URGENTISSIMO!!!!!Fwd:
ROMA/ARON, GIOVANE MAREMMANO AI MARGINI DELLA SUA VITA… URGENTE!!!
A:


Questo è uno degli appelli che non vorrei mai inoltrare.
Una di quelle situazioni che vorrei non conoscere, perchè quasi impossibili.
Stamattina l`educatore che segue Aron, per cui non ho mai trovato
alcuna soluzione, mi ha comunicato che non può più restare nel rifugio
dove l`ho stallato sino ad ora.
DEVE ANDARE VIA IMMEDIATAMENTE!!!!
E` UN CANE PROFONDAMENTE DISTRUTTO, PROVATO, ESAUSTO.
Si lascia avvicinare solo da LUI che però non va lì tutti i giorni per
cui la sua gestione è approssimativa.
Le altre persone non riescono a seguirlo a dovere perchè si avventa
contro il box disperato per uscire.
Portarlo in passaeggiata è uno strazio, diventa ingestibile, non
aggressivo ma comunque potenzialmente preoccupante perchè il rientro è
un incubo, preferirebbe farsi trascinare piuttosto.
LA SUA SITUAZIONE INTIMA E` PERO` TRA LE PIU` SEMPLICI.
LUI NON VUOLE RESTARE CHIUSO!
SEMPLICEMENTE.
NON SA` PIU` COME COMUNICARLO MA IO NON HO ALTRO POSTO!!!
Avrebbe semplicemente bisogno di uno spazio all`aperto dove possa
tranquillizzarsi, rasserenarsi, respirare la liberta che gli è stata
negata relegato in un giardino microscopico per poi cercare il
contatto con l`uomo subito dopo.
La prima rieducazione comportametale era andata bene ma INUTILE se lo
si rimette in box dove lui si dispera!
NON SERVONO STALLI IN BOX, PIUTTOSTO UNA STRUTTURA CHE POSSA
CONSENTIRGLI UNO SPAZIO DOVE LUI POSSA ESSERE LIBERO.
SOLO IN SEGUITO POTRA` SEGUIRE ALTRA EDUCAZIONE.
DEVO PORTARLO FUORI DI LI` QUANTO PRIMA!!!!
E` un cane di taglia grande, adora le donne, con gli uomini va a
simpatia perchè la sua prima proprietaria come potrete leggere qui
sotto lo ha affidato ad un PECORARO che lo ha costretto legato a mezzo
metro di catena ad un albero con bastonate in testa perchè lui non si
faceva toccare.
Gli abbiamo trovato profonde contusioni sul capo, piccola stella.

Vi prego di aiutarmi a cercare uno STALLO IDONEO CON PERSONE
COMPETENTI IN GRADO DI GESTIRLO!!!

NON HO FONDI PER POTERMI PERMETTERE NULLA E LUI STA` MORENDO IN GABBIA!!!


Per info e adozione 393/1118032 dopo le 18

ambra.da@gmail.com



AUTORIZZO PUBBLICAZIONI SU FB, SITI E BLOG



Grazie di cuore



Ambra







---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Ambra ambra.da@gmail.com
Date: 20 aprile 2011 02:50
Oggetto: ROMA/ARON, GIOVANE MAREMMANO AI MARGINI DELLA SUA VITA… URGENTE!!!
A:


Non sò se servirà questo appello perché forse ormai non conta quasi più
nulla.

Sono nato felice di vivere.

Da diverso tempo, invece, non riesco a sedare il mio dolore.

Ho 3 anni, sono un maremmano maschio, mi chiamo Aron e sono stato
amato e seguito.

Poi, i problemi di questa vita sempre difficile e tormentata di voi
uomini, mi ha relegato in un piccolo giardino senza poter più uscire.

Ho guardato il mondo a forma di grata per tempo, ho allungato le mie
zampe al difuori del cancello per farmi accarezzare da chiunque
passasse, e qualcuno, commosso e intenerito mi ha dato biscotti e
carezze.

Ho dormito sotto la pioggia, il sole, senza riparo ma a me andava bene
così perchè amo la mia casa e i miei padroni.

Anche un solo tocco fugace mi rendeva gioiosa la giornata, traevo
linfa da quel tocco d’amore, sempre.

Anche quando vedevo tornare la mia padrona tardi e uscire all’alba per
lavoro mi si stringeva il cuore d’amore perché nonostante tutto io
avevo da mangiare grazie a lei.

Poi, a volte, per il mio abbaiare dovuto alla solitudine, qualcuno ha
cominciato a bersagliarmi con uova e altro e la mia convivenza in
questo luogo che adoro nonostante tutto è diventata impossibile.

La mia padrona presa dal panico e dall’urgenza di portarmi via di qui
mi ha affidato a un pecoraro che ha pensato di tenermi legato ad una
corta catena di un albero dove puntualmente mi sono incastrato,
stretto, quasi strozzato.

Quando l’ho vista allontanarsi avrei voluto morire, e un pò sono morto
di dolore.

Tutte le sere, però, veniva a trovarmi e ogni volta un guizzo di vita
mi spappolava il cuore, provavo a saltarle incontro ma la catena me lo
impediva bruscamente, il tempo di una fugace carezza, gli occhi persi
negli occhi e poi di nuovo solo in mezzo alla campagna.

Le gridavo: perche te ne vai? Ti prego riportami con te!

Ma lei mesta, capo chino, andava via.

Poi non sò cosa sia successo, ma l’altra notte lei è tornata da me e
mi ha portato via dal buio delle mie giornate, dalla catena,
dall’angoscia e dai maltrattamenti che stavo subendo.

Ho sperato potesse riportarmi con sé ma la vita non è sempre facile
per voi uomini e non lo è neanche per noi cani che cerchiamo di
sostenervi al fianco.

Ora mi ha portato qui, in questo rifugio/pensione in attesa di trovare
una brava persona che non mi lasci più.

Nessuno però può sostenere le spese del mio mantenimento in questo
posto e ho paura.
Ho tempo solo un mese per trovare un nuovo posto!!

Se dovessi scegliere io resterei con lei per sempre, ma sono disposto
a donare il mio amore incondizionato a qualunque altro uomo che mi
stringa a sé e a cui attraverso il mio esempio spiegherò che anche
quando tutto sembra perduto, forse una nuova luce ci porta verso una
nuova vita…



Vi prego uomini, fate in modo che sia vero!!!



Per info e adozione 393/1118032 dopo le 18

ambra.da@gmail.com



Adozione preferibilmente su Roma o zona centro Nord Italia

Autorizzo pubblicazione su fb, siti e blog



Grazie di cuore



Ambra



--
Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si
può lavare il fango... Ma quelli che non amano nè il cane, nè il
fango... Quelli no... Non si possono lavare...

(J.Prevert)




--
Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si
può lavare il fango... Ma quelli che non amano nè il cane, nè il
fango... Quelli no... Non si possono lavare...

(J.Prevert)




--
Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si
può lavare il fango... Ma quelli che non amano nè il cane, nè il
fango... Quelli no... Non si possono lavare...

(J.Prevert)

--
Non è autorizzata la pubblicazione sul web degli appelli di questa lista, a
meno che la pubblicazione sia autorizzata dai mittenti originari. In tal caso
citare l`indirizzo email del mittente originario e non quello del gruppo.



Foto del cane Aron Roma sul portale AmiciCani
Foto del cane Aron Roma sul portale AmiciCani

Ultimi appelli

Gli ultimi 4 cani inseriti

Cane BLUESURGADOZIONE Da adottare

Bluesurgadozione

Da adottare

Cane INCANILEURGADOZ Da adottare

Incanileurgadoz

Da adottare

Cane MINU'URGENTISSIMA Da adottare

Minu'urgentissima

Da adottare

Cane Margot,in canile,adottabile in tutta Italia! Da adottare

Margot,in Canile,adottab

Da adottare